Favorite
/ Home / Accademia / Meditazione per la Guarigione

hai già un abbonamento attivo?

Questa meditazione di guarigione trascende i limiti di spazio e di tempo, agisce sulle energie del cuore, aiuta a lasciare andare il dolore accumulato e a ricevere l’amore divino. Il mantra usato attinge alle energie del sole, della luna, la terra, e dello Spirito Infinito per portare guarigione profonda.

Può essere cantato per guarire se stessi o per inviare energia di guarigione a chiunque ne abbia bisogno. È il mantra curativo del Kundalini Yoga che ci sintonizza con l’Universo. Significato del mantra RA MA DA SA SA SE SO HANG: Il Sole, la Luna, la Terra e l’Infinito nella sua totalità si fondono con la mia identità nella vibrazione dell’Universo.

Meditazione
21
Facile
Altri Video
Prana Shakti Alternato
Il pranayama Prana Shakti aiuta ad eliminare le energie stagnanti, aumenta la forza vitale e ricarica il campo elettromagnetico. Usa la respirazione...
Pranayama
3 - 5 - 11
Facile
Posizione della Rana
La Posizione della Rana è un esercizio usato in Kundalini Yoga per inviare l'energia sessuale verso i chakra superiori, utilizzando il suo potere...
Basi
2
Medio
Sat Nam
Chiudiamo sempre ogni pratica di Kundalini Yoga con un lungo Sat Nam. Il Bija mantra o mantra del seme Sat Nam, è uno dei più...
Basi
1
Facile
Domande e Commenti

Lascia un commento

Iscriviti all'Accademia

Più di 200 video divisi per categoria, durata e difficoltà, che ti permetteranno di pratica yoga, meditazione, pranayama e fare bagni di suono, dove come e quando vuoi tu.

Abbonamento Mensile
29

Più di 200 video Library

Percorso Sadhana del Mese

4 Lezioni Yoga con Pam

Tutti i Corsi Yoga

10% Sconto sullo Shop

NON si rinnoverà automaticamente
- oppure -
Abbonamento Annuale
199

Più di 200 video Library

 12 Percorsi Sadhana del Mese

48 Lezioni Yoga con Pam

Tutti i Corsi Yoga

10% Sconto sullo Shop

NON si rinnoverà automaticamente
- oppure -
Parte del nostro ricavato sarà donato per piantare alberi con Treedom, iscriviti subito, fa bene a te e al pianeta.

Lascia un commento