luna-piena-e-sentire

Gli animi si sollevano in unione. Questo è ciò che vorrei vedere, questo è ciò che spero per le sorti del nostro paese in questo momento. L’attenzione di questa luna sarà dedicata ai temi del momento, dove condividerò il mio sentire e la mia visione per quelli che vorranno leggerla. 

Sento molta divisione e molto dolore riguardo tutta la situazione in Italia e nel mondo a causa del vaccino. Giusto, non giusto. Non sono qui per dirvi cosa fare. Ognuno deve essere libero di scegliere cosa meglio fare. Libertà che sembra non esserci in questo momento. Neanche qui in Grecia se per questo, ma in Italia la situazione la sento molto più critica. Non siamo meglio di altri se siamo vaccinati o no, non dobbiamo metterci contro gli altri e sentirci superiori in alcun modo. Questo è perpetuare un modello vecchio dove siamo noi contro voi, un modello di separazione che non è l’unica via. Ci sono altre vie che guardano all’inclusione, al senso di unità, al rispetto reciproco delle scelte altrui. C’è un altro modo e ci si arriva da dentro. 

Si parla tanto di creare un mondo migliore. Questo è il momento. Scegliamo di unirci, di rispettarci. Nessuno detiene la verità assoluta, rispettiamo le opinioni altrui. Usciamo fuori dai “fatti” che ci vengono detti da altri. Ognuno crea la teoria e i fatti validi a sostenere ciò che più crede. (Rileggi).

Se non possiamo basarci sui fatti, su cosa possiamo basarci? Come possiamo andare oltre questa dualità stancante e snervante? In che modo possiamo far germogliare il seme della tolleranza per gli altri esseri umani? In che modo posso essere neutrale e agire dal cuore? Come posso allinearmi al mio sentire e agire da questo allineamento? Non ci sono soluzioni pacchetto per tutti, ognuno deve allenarsi al proprio sentire, è un lavoro che parte da dentro.

Non mi sono mai espressa riguardo la situazione del vaccino e adesso vi racconto cosa sento. Non mi sono vaccinata. Non perché non credo nella scienza, non perché non penso agli altri, non perché sono anti qualcosa. Non l’ho fatto perché non è in allineamento con me in questo momento. E sì, posso darti mille e una ragioni che sostengono questa scelta, ma sono solo i famosi fatti di cui parlavo prima. Di “fatti” ce ne sono a bizzeffe, sia da un lato che dall’altro. Ma non voglio scegliere in base a ciò che mi viene detto a livello mentale, scelgo in base a ciò che sento. E finora ho sentito di non farlo. Questo non vuol dire che chi abbia scelto di farlo sia migliore o peggiore di me. Questo non vuol dire che se non sono vaccinata, non sono degna del tuo follow o del tuo rispetto. Ognuno fa sempre del proprio meglio e sceglie cosa è meglio per lui/lei in base a ciò che sente o a ciò che ritiene giusto. Se hai scelto di farlo, se hai scelto di non farlo, sei ugualmente meritevole di amore e di rispetto.

Ed è proprio qui che credo sia la chiave per andare oltre, uscire dalla dualità “o fai come me oppure non fai parte di me e ti escludo.” Ti amo e ti rispetto al di là di ciò che scegli di fare o essere. Ti amo e ti rispetto perché come me sei un essere umano in cammino che sta solo facendo del proprio meglio con gli strumenti che ha. Nella completa accettazione di chi sono io, posso accettare senza paura ciò che sei tu, al di là di ogni superficiale senso di separazione dato da scelte differenti.

Ma veniamo al dunque. Al di là di ciò che sentiamo e riteniamo giusto per noi, c’è una cosa che credo sia importante fare: combattere sempre per la libertà. Con amore, con gentilezza. Non lasciamo che ci vengano tolti i diritti, non lasciamo che la gente perda il proprio lavoro. Non lasciamo che l’ottica del “o fai così, oppure ti escludo” prenda il sopravvento. Difendiamo la libertà di scelta come sacrosanta, al di sopra di tutto. Manifestiamo pacificamente per far sì che i diritti base di ogni individuo vengano rispettati. Non importa quale sia il nostro credo/pensiero, dobbiamo unirci per far sì che i diritti di ogni uomo siano rispettati. Impariamo dalla storia, non ripetiamo ciò che sappiamo non essere in linea con valori come la libertà, il rispetto e l’inclusione. Non possiamo nasconderci dietro delle idee per continuare a creare separazione. Ci sono altre vie.

Rispettiamoci l’un l’altro e combattiamo pacificamente per non lasciare che i diritti ci vengano tolti. Non restiamo in silenzio di fronte ad ingiustizie che ledono i valori base della nostra civiltà. Possiamo fare di meglio. Non so voi ma non voglio vivere in un mondo di separazione, dove ci viene tolta la libertà di scelta. Uniamoci per ciò che è davvero importante. Diamoci una mano per creare un mondo migliore. Coltiviamo il seme del rispetto, della libertà e dell’inclusione in ognuno di noi. Per noi e per quelli che verranno. Sei con me?

Esercizio per questa luna piena. Cerca di sentire dentro di te in che modo puoi essere più tollerante verso gli altri. Cerca di andare oltre la ragione, oltre ai “fatti”, oltre a ciò che pensi sia giusto e cerca di entrare nel sentire. In che modo posso essere più tollerante? In che modo posso andare oltre la separazione? In che modo posso vedere gli altri come parte di me? In che modo posso pacificamente proteggere il diritto di libertà? Se vuoi condividi con noi ciò che hai sentito.

Test Chakra Gratuito
Altri Video
· Lifestyle / Chakra
Yogi Bhajan, maestro del Kundalini Yoga, dice che la felicità è un nostro diritto di nascita. E allora perché la maggior parte delle volte non siamo...
· Lifestyle / Reiki
I Benefici del Reiki Reiki rappresenta la nostra energia vitale, la nostra essenza divina e spirituale. Per questo motivo la pratica costante del...
· Lifestyle / Kundalini Yoga
Il Kundalini Yoga è una meravigliosa pratica che ci aiuta ad elevare la nostra frequenza e ad aumentare il nostro benessere. Sebbene sia...
Condividi con la Community

4 risposte

  1. Bellissime parole…condivido il tuo pensiero ..è importante ora più che mai lavorare sull’ apertura del nostro cuore per sviluppare quella compassione che ci consente di superare questa dualità che si sta creando nel mondo. Attraverso la pratica dello yoga possiamo spostarci ad un livello superiore, che va oltre le nostre paure per ritrovare la nostra vera essenza che è quella dell’ Anima e da qui ricominciare a rivolgerci agli altri da anima ad anima , rispettando ogni pensiero, ogni paura e ogni visione anche quando non è necessariamente uguale alla nostra. Grazie infinte per la tua condivisione❤️????????❤️

  2. mi sono davvero emozionata leggendo questo articolo , lo trovo meraviglioso
    e vorrei che sia letto da tanti esponenti che hanno creato un caos nelle menti
    e nei cuori di tutti noi , ti ringrazio infinitamente per cio’ che hai scritto perche’
    non comprendere queste basi ci rende senza purezza interiore, GRAZIE, ti sono
    grata infinitamente ………..

Lascia un commento

Accedi

MASTERCLASS

3 modi infallibili per assicurarti l’anno migliore della tua vita

  Disponibile fino al 31 Gennaio