Accedi
Home / · Lifestyle / Come sopravvivere al gossip: 12 lezioni che ho imparato

Ciao, sono Pamela. Vorrei condividere con te le mie esperienze e le lezioni che ho imparato sul gossip e sulla guarigione delle relazioni.

Nel corso della mia vita, ho affrontato diverse sfide nelle mie relazioni personali. Sono stata delusa da molte persone che consideravo amiche, il che mi ha causato un grande dolore. Sai quel tipo di dolore che ha un sapore amaro e colpisce direttamente al cuore? Ecco, è quello.

Ora sto bene e ho superato ciò che è accaduto. Ma per farlo, ho dovuto lavorare molto su me stessa per portare guarigione al mio cuore e alla mia vita. In questo video, voglio condividere con te tutto ciò che ho imparato.

Ho scoperto che alcune persone che consideravo amiche parlavano male di me dietro le mie spalle. Questo mi ha ferita, ma non tanto quanto riconoscere la fragilità della natura umana e vedere che molte persone si comportano in questo modo.

È come se avessi aperto gli occhi per la prima volta e visto che ovunque le persone si sorridono, si scambiano belle parole, ma poi, quando quella persona non è più presente, la giudicano, spesso in modo negativo. Questo è qualcosa che non mi piace in generale, figuriamoci quando accade in una comunità di persone che si chiamano “fratello” o “sorella”.

Quando ho espresso la mia delusione, mi è stato detto: “È normale, tutti fanno gossip”. A questo, vorrei dire, NO, non è normale. Non è normale parlare male di qualcuno alle sue spalle, non è normale inventare storie o esprimere la nostra opinione – non richiesta – sulla vita di qualcun altro.

gossip

È vero che la mente tende a giudicare e a catalogare tutto, ma è anche vero che possiamo agire con consapevolezza e scegliere pensieri diversi. Possiamo controllare ciò che pensiamo e, soprattutto, ciò che diciamo. Perché quando giudichiamo qualcuno alle sue spalle, influenziamo anche la relazione che l’ascoltatore avrà con la persona giudicata.

Facendo così, creiamo karma per noi stessi e per le persone che decidono di colorare la loro percezione con la nostra. Creiamo relazioni fragili basate sulla finzione, viviamo dietro maschere, senza mai avere relazioni autentiche e consapevoli.

Mi sono resa conto che anche io, in passato, ho giudicato gli altri. Dopo questa esperienza, mi sono ripromessa di cercare di non farlo e di controllare sempre i miei pensieri, cercando di non condividere il mio giudizio con gli altri.

A volte, mi accorgo che i miei pensieri tendono al giudizio. In quei momenti, mi fermo subito e mi ricordo che ciò che accade fuori di me non sono affari miei. Non so abbastanza per avere un’opinione su nessuno, nemmeno su quelli che penso di conoscere.

Quindi, mi concentro su pensieri positivi. Perché quando giudico gli altri, in realtà sto solo giudicando me stessa. L’altro è spesso solo un riflesso che mi mostra ciò che ho dentro. Mi dico: “Mi dispiace, perdonami, grazie, ti amo”, e penso a qualcosa che mi fa stare bene o mi dico un’affermazione positiva, riportando l’attenzione su di me e sul mio percorso.

È vero che non siamo perfetti, ma è anche vero che possiamo fare di meglio. Possiamo evolverci e cercare di controllare i pensieri e le parole che scegliamo di condividere con gli altri, creando così una realtà migliore per tutti.

Gli esseri umani sono fragili e inclini al giudizio, ma possiamo superare le tendenze negative con consapevolezza. Quando siamo delusi, dovremmo parlare direttamente con la persona coinvolta, esprimendo apertamente i nostri sentimenti. Questo può sembrare difficile, ma è l’unico modo per risolvere la situazione.

Il gossip è un comportamento che deriva da una condizione di separazione interna. Chi fa gossip giudica prima di tutto sé stesso e spesso non lavora su di sé. Il gossip non riguarda te, ma è spesso fatto da persone inconsapevoli. Non lasciare che ciò che dicono gli altri intacchi il tuo valore personale.

Chi fa gossip solitamente non ha molti impegni o interessi e spesso lo fa per noia. Non è normale fare gossip, puoi scegliere di fare diversamente. Se qualcuno inizia a fare gossip con te, crea dei confini sani.

Se sei deluso da qualcuno, non devi necessariamente mantenere una relazione con quella persona. Non accontentarti delle relazioni che hai solo perché sono lì. Quando hai il coraggio di lasciare andare le relazioni che non ti nutrono più, stai affermando che meriti di meglio.

Fatti gli affari tuoi, sempre. Non ti riguarda ciò che fanno gli altri, non è compito tuo giudicarli. Rimani neutrale con le persone il più possibile, è bello amare e condividere, ma considera tuoi amici quelli che sono davvero lì per te nel momento del bisogno. La vita è troppo breve e preziosa per circondarsi di maschere.

Considero il gossip una grandissima piaga sociale che andrebbe estirpata prima possibile per migliorare ogni relazione e il mondo in cui viviamo. Scegli di non farne parte e di decidere diversamente e sei vuoi condividi questo video per portare maggiore consapevolezza sul problema perché qualcuno potrebbe davvero beneficiarne.

Ricordati la frase di Roosevelt che disse “grandi menti discutono di idee, menti normali discutono di eventi, piccole menti discutono di persone”. Decidi di avere una grande mente ed elevati al di sopra del giudizio.

Pensa che bel mondo sarebbe se tutti imparassimo ad esprimere i nostri bisogni direttamente alla persona interessata e se potessimo dedicare energie a favore della nostra crescita personale e collettiva. Quanti dolori e quante relazioni salvate!

Come ogni cosa, il cambiamento del mondo parte con una nostra decisione di scegliere diversamente, e questo vale per il gossip come per qualsiasi altra cosa. Per un mondo migliore, per me, per te e per tutti quelli che verranno.

Fammi sapere che ne pensi di questo articolo, come vivi il gossip nella tua vita e quale lezione hai trovato utile, mi farà piacere leggerti nei commenti.

Ti invito anche a vedere il video sul nostro canale Youtube, dove troverai tantissimi contenuti interessanti per la tua crescita personale e per ritrovare il benessere e l’armonia. A presto. Pamela.

Altri Video
· Lifestyle / Crescita Personale
Secondo il Kundalini Yoga ci sono tre menti che fanno parte dei dieci corpi energetici. Rispettivamente il...
· Lifestyle / Kundalini Yoga
La parola Mudra deriva dal Sanscrito e significa sigillo energetico. Questi sigilli sono responsabili de...
Accedi
Non hai un Abbonamento?
25-28 Luglio | Partecipa al ritiro di Vibrant kundalini:
Viaggio degli Arcani
Yoga, Rituali e Tarocchi nel Cuore delle Marche