Home / · Lifestyle / Equinozio di Primavera | Ostara

L’equinozio di primavera, chiamato anche Ostara nella tradizione celtica, è stato a lungo celebrato come un momento di rinnovamento, rinascita e nuovi inizi.

La parola equinozio deriva dal latino e significa “notte uguale”. Nel giorno in cui il sole passa sopra l’equatore, si dice che la lunghezza del giorno e della notte sia approssimativamente uguale. Ciò significa che ci saranno circa 12 ore di luce diurna e 12 ore di buio, sia nell’equinozio primaverile che in quello autunnale.

Nel suo significato spirituale l’equinozio di primavera rappresenta l’equilibrio tra il giorno e la notte, la luce e l’oscurità, la morte e la rinascita. È un ottimo momento per trascendere questa dualità e piantare nuova vita dentro e fuori di noi, in preparazione per i doni del raccolto estivo. 

I cicli all’interno di ciascuno di noi sono infatti uno specchio dei cicli che si verificano in natura sulla Terra. La Terra si risveglia dal suo sonno e porta con sé il dono di nuovi inizi, invitandoci a fare lo stesso nella nostra vita. Se vogliamo rispettare questa sacra ciclicità, l’equinozio di primavera ci invita ad equilibrare l’oscurità e la luce che c’è in noi, per poter piantare nuovi semi di rinnovamento. Come dentro così fuori, d’altronde i semi vanno piantati nella fertile oscurità prima di poter sbocciare a nuova abbondante vita. 

E questo rende Ostara un ottimo momento per fermarsi e prendersi un attimo per entrare in contatto con la nuova vita dentro di te che vuole sbocciare, a livello mentale, emotivo, fisico e spirituale. Esercitati a nutrire i semi della consapevolezza chiedendoti se c’è qualcosa che puoi fare o smettere di fare, per coltivare questa crescita, dare vita ai tuoi sogni ed essere la brillante stella che sei destinata ad essere.

Ecco 5 modi per celebrare questo momento:

Fai le pulizie di primavera

Pulisci la casa in profondità, soprattutto armadi e cassetti, eliminando tutto ciò che è superfluo e che non ti porta gioia. Donalo ad amici o ad associazioni di carità, oppure vendilo su piattaforme online. 

Vai in natura e connetti

Medita sotto un albero, fai un pic nic o un trekking da solo o in compagnia. Se c’è un posto sacro per te in natura, ti consiglio di visitarlo e di fare un’offerta alla terra, può essere qualcosa da mangiare o da bere che lasci agli spiriti del posto. 

Pianta nuova vita 

Prendi una nuova pianta per la casa, pianta dei semi o le tue intenzioni. Questo è un ottimo momento per preparare il tuo orto o il tuo giardino, ma anche per prendere una nuova pianta che abbia dei fiori da tenere in casa. Se vuoi puoi anche piantare le tue intenzioni nella terra e annaffiarle per vederle crescere anche in te. 

Fai qualcosa di creativo 

Dipingi dei fiori, fai degli origami o cucina qualcosa che simboleggia la primavera. La creatività tipica del secondo chakra, aiuta a connettere con questo momento, quindi dai vita a qualcosa di nuovo utilizzando le tue mani

Connetti spiritualmente

Fai yoga o meditazione, scrivi le tue intenzioni, prepara un altare di primavera. Questo è un ottimo momento per ascoltarsi e scrivere le proprie intenzioni, magari dopo aver fatto un po’ di yoga o meditazione (ti lascio sotto una nuova lezione di Yoga con Pam che puoi fare su YouTube perfetta da fare oggi o nei prossimi giorni). Una volta scritte le tue intenzioni, fai un altare per ricordarti ciò che vuoi manifestare e celebrare il divino che c’è in ogni cosa. 

Ti ricordiamo inoltre che il nostro Corso Yoga per Principianti è al momento in offerta e può essere tuo per sempre con soli 19 euro. Un fantastico modo per celebrare la Primavera, scoprendo lo yoga olistico di Vibrant Kundalini e imparando tantissime nuove tecniche per equilibrare la tua energia, in sole tre lezioni. 

Ti auguriamo una fantastica rinascita e tante benedizioni per la nuova vita che vuoi portare dentro e fuori di te.

Altri Video
· Lifestyle / Chakra
Ajna, il sesto chakra, è responsabile per la nostra intuizione, per la visione per la capacità di vedere le c...
· Lifestyle / Kundalini Yoga
Yogi Bhajan ha parlato molto di Guru Ram Das e dei suoi insegnamenti di Kundalini Yoga. Spesso chiamandolo i...
· Lifestyle / Reiki
Questi sono i cinque principi del Reiki, scritti da Mikao Usui. È essenziale per un operatore Reiki vivere c...
Accedi
Non hai un Abbonamento?
Scrivici una Email

Scrivici una email, ti risponderemo appena ci sarà possibile!