Kalo Mina amici, buon mese a tutti noi!

Novembre si sa, solitamente è un mese dove l’autunno si fa sentire, le giornate si accorciano e tutto inizia a prepararsi per la chiusura. In diverse culture, da quella messicana a quella italiana, si inizia il mese celebrando i nostri antenati. Nei primi giorni a cavallo tra il mese di ottobre e quello di novembre infatti, si dice che il velo tra il mondo degli spiriti e quello degli esseri viventi, si assottiglia, rendendo più semplice la comunicazione tra di essi.

Anche se per molti la morte è vista come un tabù, come qualcosa da dover temere o a cui voler trovare un antidoto, in realtà è un processo molto naturale della vita qui sulla terra. Questo mese è il momento migliore per celebrare la morte non come qualcosa di definitivo e oscuro, ma come un passaggio, un momento di trasformazione, come chiusura di un ciclo che lascia spazio a qualcosa di nuovo.

Questo è il momento perfetto per lasciar andare il vecchio, per entrare nel profondo, guardare quei lati di noi che non ci aiutano a crescere e avere il coraggio di lasciarli andare, mentre ci concediamo il permesso di piangere la loro scomparsa se necessario. Scaviamo dentro di noi per toccare concretamente ciò che c’è e per illuminarlo alla luce della consapevolezza. Scopriremo che tanti dei nostri traumi o delle cose che non vanno nella nostra vita, sono in realtà energie stagnanti che nascono prima di tutto dentro di noi e che hanno bisogno di essere comprese e osservate per poter essere poi trasformate. 

Nonostante sia un mese di grande trasformazione interiore che ci invita a scendere nel profondo, questo non deve essere per forza sinonimo di pesantezza, anzi. Possiamo andare a fondo anche con curiosa leggerezza ed è questo l’invito che ti porgo durante questo periodo. Guarda ai tuoi schemi, alle tue ferite, a ciò che vuoi lasciare andare e continua la tua purificazione interiore, mantenendo il radicamento con il presente e ricordandoti che il processo può essere fatto anche con curiosità e una sana leggerezza (che qui non intendo come sinonimo di superficialità). 

E questo è ciò che sento in questo momento, voglia di andare a fondo, di esplorare me stessa, ma rimanendo connessa alla luce, alle cose che mi fanno sorridere e stare bene.

Consigli per Novembre 

Esplora il tuo mondo interiore ed esteriore. Questo è un momento di grande esplorazione, più interiore che esteriore perché le energie autunnali portano con sé tanta introspezione. Cogli l’occasione per esplorare il tuo mondo interiore, ma ricordati che c’è tanto da esplorare anche là fuori. Fai passeggiate in natura, soprattutto in montagna e quando puoi rimani in silenzio e contemplazione.

Accogli la trasformazione come parte della vita. Come abbiamo già detto, la morte è parte della vita e a volte dobbiamo tagliare i rami secchi prima di veder spuntare nuove gemme. Lascia andare il vecchio dentro e fuori di te, siano essi schemi mentali, situazioni, relazioni o cose che non usi più. Non aver paura di far morire lati di te che non ti nutrono più, ma apriti lentamente a nuovi orizzonti.

Celebra i tuoi antenati e i doni che ti hanno lasciato. Una delle nostre tradizioni a casa Vibrant è quella di vedere il film Coco, uno dei nostri preferiti in assoluto. Coco ci insegna proprio a celebrare i nostri antenati e tutti i doni che ci hanno lasciato e ovviamente ti consigliamo di vederlo se non l’hai già fatto. Prenditi un momento per accendere una candela in loro onore e ringraziarli per la vita che ti è stata donata, proprio grazie a loro.

Purifica dentro e fuori. Per aiutare il processo di trasformazione, è utile portare leggerezza nella nostra vita a partire dalle nostre abitudini. Approfitta di questo periodo per fare un detox. Può essere un detox fisico, come ad esempio eliminare carne, latticini, caffè o glutine per una settimana o smettere di fumare, oppure fare un detox digitale come non stare al telefono per più di 2 ore al giorno o toglierlo nei fine settimana. Inizia o continua delle pratiche di purificazione fisica, come ad esempio yoga e pranayama.

Medita per ricevere chiarezza. La meditazione non è più un lusso al giorno d’oggi, è una necessità. Dedica del tempo a delle meditazioni che portano chiarezza, svuotando la tua mente e illuminandola di consapevolezza. Sul nostro canale YT troverai tantissime meditazioni che possono aiutarti a fare proprio questo.

Pianta dei semi per il futuro. Il seme viene piantato nell’oscurità di una terra fertile e viene lasciato lì, prendendosene cura regolarmente. Questo è un ottimo momento per pensare a tutti quei semi che vuoi vedere sbocciare in futuro nella tua vita. Progetti che sono allineati e rispettano chi sei nel profondo e che ti rendono felice perché nutrono la tua evoluzione personale e magari anche quella collettiva. 

Journaling del mese

  • Quale parte della mia vita interiore o esteriore sono pronta a far morire e a trasformare?
  • In che modo posso guardare ad una situazione da una prospettiva più profonda?
  • Quali semi sono pronta a piantare nella mia oscurità, fiduciosa che germoglieranno di luce?
  • Posso essere profonda e leggera allo stesso tempo? In che modo?

Il mio sentire

Seppur siamo nella stagione della profondità, sento tanta luce e tanta leggerezza. Sento che qualcosa di importante, che è stata piantato anni fa, finalmente inizia a prendere forma e a delinearsi con maggiore chiarezza e fiducia.

Sento di essere vicina al vivere lo stile di vita che sogno da tempo e questo mi rende piena di gioia. Sono molto grata per tutto ciò che è già nella mia vita, per tutti gli insegnamenti che ho ricevuto finora e cerco di rimanere concretamente nel momento presente per poter prendere le decisioni migliori in allineamento con la mia anima. Luce, speranza e fiducia sono le parole che porto con me e mi auguro che anche voi possiate sperimentare sensazioni simili e che siate grati per la vita.

E tu che messaggio porti con te questo mese? Che energia senti? Mi fa piacere leggere le tue riflessioni in merito e sapere se questo messaggio risuona con te. Buon mese a tutti noi. 

Altri Video

· Lifestyle / Vlog

Siamo partiti dall'Italia per trasferirci a Creta in Grecia. Abbiamo deciso di portarvi con noi in questa avventura che ci ha proiettato nel nuovo...
Condividi con la Community

Responses

Accedi con il tuo Account