Home / · Lifestyle / Come capire se il Quarto Chakra è in equilibrio

Anahata, il quarto chakra, è responsabile per la nostra capacità di amare noi stessi e gli altri, di perdonare e di essere grati della vita e delle meraviglie che ha da offrire. 

Un chakra può essere in disequilibrio sia per eccesso che per difetto di energia e questo si manifesterà in modi diversi. Vediamo come equilibri e squilibri del quarto chakra influenzano la nostra vita.

Quando Anahata è in equilibrio: 

  • Il nostro cuore è pieno di gratitudine, amore e fiducia verso gli altri e la vita. 
  • Sentiamo che ognuno merita di essere perdonato e amato. 
  • Siamo amorevolmente connessi a noi stessi e a tutto ciò che ci circonda.
  • Diamo e riceviamo naturalmente amore incondizionato. 
  • Non c’è spazio nella nostra realtà per paura, gelosia o giudizio.
  • Siamo nel flusso dell’amore divino e percepiamo gli altri come parte di noi. 
  • Ci mettiamo al servizio del mondo con empatia e gentilezza. 
  • Capiamo che non c’è benessere reale senza condivisione, siamo generosi.
  • Ci sentiamo appagati, sereni e realizzati nel profondo. La vita diventa pura magia. 

Quando Anahata è in disequilibrio: 

  • Siamo disconnessi da noi stessi e da tutto ciò che ci circonda. 
  • Siamo spesso tristi e sofferenti, tendiamo alla depressione.
  • Tendiamo ad isolarci e a sentirci soli, anche quando circondati da tante persone.
  • Siamo incapaci di perdonare e di lasciare andare il passato. 
  • Tendiamo a prendere le cose personalmente, siamo pieni di risentimenti e amarezza.
  • Non ci fidiamo della vita e diventiamo intolleranti, sospettosi e prevenuti. 
  • Ci sentiamo separati ed esclusi dagli altri e dal mondo.
  • Siamo sempre sulla difesa, soffriamo di gelosia e invidia. 
  • L’amore è sempre qualcosa che ricerchiamo all’esterno di noi.

Eccesso di Energia: Essere possessivi, gelosi, co-dipendenti, esigenti, bisognosi, melodrammatici. Sviluppare la tendenza a sacrificarsi, sentirsi martiri e avere la sindrome della crocerossina, aiutare gli altri prima di sé stessi. Possibilità di idolatrare persone (anche personaggi famosi), cose e situazioni. Avere la tendenza a voler controllare tutto, amare eccessivamente gli altri senza amare sé stessi, volere sempre qualcuno vicino che ci rassicura. 

Mancanza di Energia: Essere tristi, depressi, preoccupati, isolati, disconnessi da sé stessi e terrorizzati dal rifiuto. Sviluppare la tendenza a giudicare, a lamentarsi e avere poca fiducia nel mondo e negli altri. Essere freddi, egoisti, pensare solo per sé stessi e per il proprio tornaconto. Sentirsi inutili e di poco valore, tendenza a fare la vittima, a chiudersi verso gli altri e non avere interesse di coltivare relazioni autentiche. 

Disequilibrio Fisico: Tutti i problemi respiratori e tutti i problemi e malattie cardiache, come asma, aritmia e infarto. Cancro o altre malattie al seno e ai polmoni. Persistente dolore alle spalle e alle braccia. Problemi al sistema circolatorio e immunitario.

Altri Video
· Lifestyle / Vlog
La gratitudine è un’abitudine che si coltiva ogni giorno ed è lo strumento con il quale misuriamo la n...
· Lifestyle / Crescita Personale / Energia del Mese
Settembre è stato intenso e anche se con Ottobre entriamo con due piedi nella stagione autunnale, l’ener...
Accedi
Non hai un Abbonamento?
Scrivici una Email

Scrivici una email, ti risponderemo appena ci sarà possibile!